The standard Lorem Ipsum passage, used since the 1500s

“Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat. Duis aute irure dolor in reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu fugiat nulla pariatur. Excepteur sint occaecat cupidatat non proident, sunt in culpa qui officia deserunt mollit anim id est laborum.”

Section 1.10.32 of “de Finibus Bonorum et Malorum”, written by Cicero in 45 BC

“Sed ut perspiciatis unde omnis iste natus error sit voluptatem accusantium doloremque laudantium, totam rem aperiam, eaque ipsa quae ab illo inventore veritatis et quasi architecto beatae vitae dicta sunt explicabo. Nemo enim ipsam voluptatem quia voluptas sit aspernatur aut odit aut fugit, sed quia consequuntur magni dolores eos qui ratione voluptatem sequi nesciunt. Neque porro quisquam est, qui dolorem ipsum quia dolor sit amet, consectetur, adipisci velit, sed quia non numquam eius modi tempora incidunt ut labore et dolore magnam aliquam quaerat voluptatem. Ut enim ad minima veniam, quis nostrum exercitationem ullam corporis suscipit laboriosam, nisi ut aliquid ex ea commodi consequatur? Quis autem vel eum iure reprehenderit qui in ea voluptate velit esse quam nihil molestiae consequatur, vel illum qui dolorem eum fugiat quo voluptas nulla pariatur?”

1914 translation by H. Rackham

“But I must explain to you how all this mistaken idea of denouncing pleasure and praising pain was born and I will give you a complete account of the system, and expound the actual teachings of the great explorer of the truth, the master-builder of human happiness. No one rejects, dislikes, or avoids pleasure itself, because it is pleasure, but because those who do not know how to pursue pleasure rationally encounter consequences that are extremely painful. Nor again is there anyone who loves or pursues or desires to obtain pain of itself, because it is pain, but because occasionally circumstances occur in which toil and pain can procure him some great pleasure. To take a trivial example, which of us ever undertakes laborious physical exercise, except to obtain some advantage from it? But who has any right to find fault with a man who chooses to enjoy a pleasure that has no annoying consequences, or one who avoids a pain that produces no resultant pleasure?”

Section 1.10.33 of “de Finibus Bonorum et Malorum”, written by Cicero in 45 BC

“At vero eos et accusamus et iusto odio dignissimos ducimus qui blanditiis praesentium voluptatum deleniti atque corrupti quos dolores et quas molestias excepturi sint occaecati cupiditate non provident, similique sunt in culpa qui officia deserunt mollitia animi, id est laborum et dolorum fuga. Et harum quidem rerum facilis est et expedita distinctio. Nam libero tempore, cum soluta nobis est eligendi optio cumque nihil impedit quo minus id quod maxime placeat facere possimus, omnis voluptas assumenda est, omnis dolor repellendus. Temporibus autem quibusdam et aut officiis debitis aut rerum necessitatibus saepe eveniet ut et voluptates repudiandae sint et molestiae non recusandae. Itaque earum rerum hic tenetur a sapiente delectus, ut aut reiciendis voluptatibus maiores alias consequatur aut perferendis doloribus asperiores repellat.”

1914 translation by H. Rackham

“On the other hand, we denounce with righteous indignation and dislike men who are so beguiled and demoralized by the charms of pleasure of the moment, so blinded by desire, that they cannot foresee the pain and trouble that are bound to ensue; and equal blame belongs to those who fail in their duty through weakness of will, which is the same as saying through shrinking from toil and pain. These cases are perfectly simple and easy to distinguish. In a free hour, when our power of choice is untrammelled and when nothing prevents our being able to do what we like best, every pleasure is to be welcomed and every pain avoided. But in certain circumstances and owing to the claims of duty or the obligations of business it will frequently occur that pleasures have to be repudiated and annoyances accepted. The wise man therefore always holds in these matters to this principle of selection: he rejects pleasures to secure other greater pleasures, or else he endures pains to avoid worse pains.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

DAVIDE TASSI

Pugile

“Ho conosciuto Mauro nel 2019 ed abbiamo iniziato il nostro duro percorso. Il livello di stress non è mai sceso dentro di me, perché abbiamo sempre alzato l’asticella, ma siamo sempre riusciti ad incanalarlo e sfruttarlo in energia.

Abbiamo iniziato un lavoro su me stesso, che si concentrasse sui punti di forza e su quelli deboli e non è mai stato semplice. Non mi sento sicuro e imbattibile, ma ho preso consapevolezza di chi sono e dei miei comportamenti. Ho imparato e sto imparando a gestire le mie emozioni, ma soprattutto a conoscerle e riconoscerle, a fare in modo che non diventino un ostacolo.

Sono fermamente convinto che Il Coaching con Mauro abbia un ruolo fondamentale nella mia preparazione. Non porta a raggiungere la tanto ricercata versione migliore di noi stessi, non porta a raggiungere quella versione che ci porterà al successo.

Mauro non forza il cambiamento, aiuta affinché venga in automatico e ci insegna ad unire tutte le versioni che abbiamo dentro di noi, soprattutto quelle che si sentono o si sono sentite sconfitte, insicure o non abbastanza. Con Mauro ho capito e sto capendo i meccanismi che sono dentro di me, li sto accettando, sto comprendendo gli ostacoli che ho di fronte e li sto guardando come qualcosa che posso affrontare, non sono più insormontabili.

Il Coaching con Mauro non cambia chi siamo, lui guarda con noi le parti più buie e ci aiuta a conoscerle e ad accettarle. È un professionista che non vende fumo e per questo anche un amico.”

RICCARDO PISCITELLI

Calciatore (Ex Milan)

“In un momento cruciale della mia carriera sportiva, quando mi trovavo senza una squadra e con incertezze sul mio futuro, ho avuto la fortuna di incontrare un professionista eccezionale: Maurone, un esperto psicologo dello sport.

Con la sua guida, sono riuscito a concentrarmi sulle azioni che potevo intraprendere, trasformando un periodo di stallo in un’opportunità di crescita. Grazie ai suoi preziosi consigli, mi ha supportato nel pubblicare video dei miei allenamenti su Instagram, un’iniziativa che ha avuto un impatto significativo nel rilanciare la mia carriera e nel farmi tornare a giocare in Serie B.

Oltre ad aiutarmi a migliorare il mio potenziale, il supporto del mio psicologo è stato importantissimo nei momenti delicati della mia carriera, così come in quelli di successo. La sua capacità di fornire orientamento e conforto nei momenti difficili, unitamente alla sua abilità di celebrare con me i successi, ha reso il nostro rapporto un pilastro della mia crescita professionale e personale.

Sono immensamente grato per il sostegno e la guida che ho ricevuto durante il nostro percorso insieme. Il lavoro di questo straordinario professionista non è solo efficace, ma è anche fonte di ispirazione e motivazione. Lo raccomando vivamente a chiunque cerchi un supporto psicologico nel mondo dello sport, sia nei periodi di incertezza sia in quelli di trionfo. La sua competenza, empatia e dedizione fanno davvero la differenza.”

Inserisci la tua mail per ricevere il videocorso gratuito e iscriverti alla newsletter

Controlla la tua casella email. Ti invieremo le istruzioni per accedere al videocorso (verifica che non finisca nello spam).